DELFINO BLU

và dove ti porta il cuore
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista utentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Il mondo subacqueo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Matrix63 Tony



Messaggi : 6
Punti : 17
Data d'iscrizione : 29.11.09

MessaggioOggetto: Il mondo subacqueo   Gio Gen 28, 2010 10:16 am

Se la prima volta che usi un autorespiratore per avventurati nel mondo subacqueo, stai per innamorarti di questa attività.- Fin dal primo istante, mentre ti si schiude un nuovo regno dove ogni cosa sembre un pò diversa alla vista , all'udito ed al tatto, provrai nuove sensazioni. Esse sono parte integrante di tutto ciò che rende così speciale l'andare sott'acqua; inizialmente sarà il piacere della novità , ma anche con centinaia di tuffi alle spalle queste sensazioni continueranno ad avere un ruolo importante nella tua esperienza di subacqueo. Le nuove sensazoni che provi derivano dalle differenze fisiche dell'ambiente sommerso; diventare subacqueo dipende anche dalla comprensione di come esse incidono su di te. Iniziamo a parlare di due principi fondamentali del subacqueo che sono l'assetto e la pressione.-
L'assetto. Ti sei mai chiesto perchè un enorme transatlantico d'acciaio galleggia ed invece un piccolo chiodo di ferro affonda? La risposta e sorprendentemente semplice. La carena d'acciao della nave forma una massa che sposta molta acqua . La stessa quantità di acciaio trasformata in un gigantesco chiodo affonderebbe naturalmente come un chiodo normale. Si dimostra così che il galleggiamento di un oggetto dipende sia dal suo peso che dal suo volume è da quanta acqua sposta.Pertanto il principio del galleggiamento possiamo esprimerlo in questo modo: Un oggetto posto in acqua riceve una spinta verso l'alto uguale al peso della quantità d'acqua spostata.Perciò un oggetto che sposta una quantità di acqua più pesante del suo pesa galleggia. Invece un oggetto che sposta una quantità d'acqua di peso inferiore al suo affonda.Infine un oggetto che sposta una quantità d'acqua del suo stesso peso non gallegerà ne affonderà ma rimane sospeso nell'acqua.Un oggetto che galleggia ha un assetto positivo, se affonda negativo se non galleggia ne affonda ha un assetto neutro. Il subacqueo per questo deve controllare il suo assetto sia in superfice e sia sott'acqua per poter controllare la sua posizione. Assumere un assetto positivo in superfice ti consente di di risparmiare energie e riposarti.Sott'acqua e necessario mantenere un assetto neutro per la maggior parte del tempo , quasi senza peso per poter nuotare senza sforzo e per muoverti liberamente in tutte le direzioni. Un assetto neutro ti mantiene lontano dal fondo evitando di danneggiare i delicati organismi che lo popolano. Il controllo dell'assetto avviene utilizzado due parti dell'attrezzatura che sono i pesi di piombo e il giubbetto ad assetto variabile (GAV). Poichè l'assetto dipende dal peso del volume dell'acqua dislocato , più pesante è l'acqua , maggiore è la spinta di galleggiamento. L'acqua salata , per la presenza di sali disciolti, pesa più dell'acqua dolce perciò la spinta di galleggiamento in acqua salata è maggiore che in acqua dolce. Senza alcuna attrezzatura la maggior parte delle persone galleggiano sia in acqua dolce che in acque salate. Stando immobili a galla la maggior parte delle persone ha bisogno di espirare per affondare.Espirando riduci il volume dei polmoni e la quantità d'acqua dislocata acquisendo minore galleggiamento. Durante le immersioni in acque sconfinate si può scoprire che oltre alll'uso dei piombi e del GAV si può controllare l'assetto , regolando in modo raffinato , modificando la respirazione più profonda o meno profonda.-
La prossima volta vi parlerò della pressione ed il del tuo corpo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
soraya1973



Messaggi : 7
Punti : 15
Data d'iscrizione : 05.10.09
Età : 43
Località : Udine

MessaggioOggetto: Re: Il mondo subacqueo   Gio Gen 28, 2010 7:00 pm

Grazie Tony per aver condiviso con noi queste tue informazioni. Io e l'acqua purtroppo non abbiamo un bellissimo rapporto...ma comunque sono convinta che la "vita subacquea" apporti delle emozioni uniche! Katya
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Il mondo subacqueo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna
» Il Mondo dei Replicanti ("Surrogates") - Walt Disney
» Tutte le navi del mondo
» Il Sudoku più difficile al mondo: scaricatelo e provate a risolverlo!
» MAIN STREET NEL MONDO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
DELFINO BLU :: IMMERSI NEL PROFONDO BLU'-
Andare verso: